Rendere i bambini autonomi a tavola

L’ autonomia per un bambino è una grande conquista.

Nascono e dipendono completamente dalla mamma. Poi piano piano cominciano a crescere, a gattonare, a camminare e cominciano ad esplorare il mondo intorno a loro.

Per essere totalmente autonomi deve passare molto tempo ma il nostro compito da genitori è quello di aiutarli in questo processo.

Una grande conquista in questo percorso è sicuramente l’ autonomia a tavola. Il mangiare ed il bere da soli è sicuramente una tappa importantissima per i bambini.

Come aiutarli in questo processo? Quali sono le regole per far si che questa tappa venga raggiunta in maniera sicura e corretta?

  • 6 mesi. Attendere il compimento del 6° mese per lo svezzamento è sicuramente la cosa migliore. Cominciano a stare seduti da soli, hanno perso il riflesso di estrusione e cominciano a essere pronti per deglutire e digerire
  • rispetto. Rispettare i loro tempi è fondamentale. Non abbiate fretta
  • 1 anno. Per dare pezzetti aspettate l’ anno di età e comunque che abbiano un numero di denti sufficienti a masticare
  • acqua. Abituateli a bere acqua. Per le bibite dolci e gassate c’ è sempre tempo
  • qualità. Scegliete cibi di qualità e genuini- l’ educazione alimentare comincia già in tenera età
  • bicchiere. Optate per un bicchiere evolutivo che cresca con il vostro bambino. Sono perfetti da impugnare per loro e li aiutano nell’ apprendimento e nell’ autonomia nel bere da soli

Piano piano vedrete che diventeranno sempre più autonomi. La cosa essenziale è dare a loro tempo, pazienza e serenità nell’ affrontare il pasto.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*