Quarta settimana di gravidanza

cercare una gravidanza

La gravidanza nel corso delle sue quaranta settimane subisce nuovi cambiamenti di settimana in settimana.

La quarta settimana di gravidanza solitamente segna la scoperta della lieta notizia.

In un ciclo mestruale regolare infatti sono già trascorsi circa 14 giorni dal concepimento. Uno stick di gravidanza casalingo è quindi in grado di rilevare il Beta-hCG, detto anche ormone della gravidanza.

Esiste però la possibilità di un falso negativo nel caso in cui l’ovulazione sia avvenuta più tardi.

È buona norma quindi ripetere il test dopo alcuni giorni od eseguire un prelievo venoso se il ciclo tarda ad arrivare.

Sviluppo e crescita del bambino nella quarta settimana di gravidanza.

In questa fase della gestazione si parla ancora di embrione.

L’embrione è impiantato nell’utero da pochi giorni e ha cominciato la sua formazione.

La placenta ed il cordone ombelicale non sono ancora totalmente formati. Tuttavia fanno già la loro funzione di trasporto dell’ossigeno e dei nutrimenti.

L’embrione durante la quarta settimana di gravidanza è formato da tre strati:

ectoderma che si svilupperà nel sistema nervoso, pelle e capelli

mesoderma che si trasformerà in cuore, muscoli, ossa, reni, apparato circolatorio e riproduttivo

endoderma che diventerà l’intestino, i polmoni e la vescica del bambino

La grandezza dell’embrione è pari al seme di un papavero. Lo sviluppo e la crescita però avvengono in maniera molto veloce.

Cambiamenti del corpo della donna nella quarta settimana di gravidanza.

In questa fase iniziale della gestazione il corpo non subisce cambiamenti visibili dall’esterno.

Il volume del sangue aumenta ed i reni cominciano a lavorare di più.

La donna può avere quindi una maggiore necessità di urinare.

Inizia anche la stanchezza e la sonnolenza. Il corpo sta facendo un grande lavoro e ha un dispendio di energie elevato.

Il valore di Beta-hCG continua a raddoppiare ogni 24 48 ore.

Questo forte incremento ormonale nel corpo della donna può portare a sintomi specifici:

nausea

sensibilità agli odori

fastidio e gonfiore mammario

mal di pancia, causato dalle modifiche che l’utero sta subendo

disgeusia. Ovvero un gusto metallico in bocca causato dagli estrogeni che modificano il senso del gusto

giramenti di testa

capezzoli di colore più scuro. L’aumento della circolazione sanguigna infatti può modificarne il colore

Cosa fare nella quarta settimana di gravidanza.

Evitare di fare sforzi eccessivi e seguire una dieta varia e bilanciata è la scelta migliore.

Se la gestante fuma è consigliabile smettere immediatamente. Il fumo è molto dannoso per il feto.

È importante poi fissare un appuntamento con un ginecologo. Lo specialista darà tutte le informazioni alla donna e prescriverà tutti gli esami necessari.

 

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*