Infertilità femminile: l’ endometriosi

cercare una gravidanza

L’ endometriosi è una malattia che ha alla base una crescita anomale dell’ endometrio ovvero la mucosa che copre la superficie interna dell’ utero.

L’ endometriosi è una delle maggiori cause dell’ infertilità femminile e proprio per questo va approfondito questo argomento.

Prima di tutto dobbiamo dire che l’ endometriosi può essere di due tipologie:

  • endometriosi cronica. Si creano delle aderenze a livello pelvico ed uterino alterando cosi il normale rapporto tra utero e tubo contrastando cosi il concepimento.
  • endometriosi leggera. In questo caso l’ infertilità non è cosi compromessa quindi il caso va analizzato in maniera più profonda.

Quali sono i sintomi dell’ endometriosi?

  • Dolore pelvico. Il dolore può essere di diversa entità ed è difficile da associare alla malattia in quanto può essere confuso con dolori da ciclo, da ovulazione e molto altro.
  • Dolori durante il rapporto. Se durante un rapporto sessuale si hanno forti dolori può essere proprio un campanello d’ allarme.
  • Disagio rettale. Si intende fastidiose sensazioni come la difficoltà a stare seduti od un finto bisogno di andare al bagno.
  • Sterilità.

Questi sintomi possono essere presenti tutti oppure nessuno e magari si scopre di avere l’ endometriosi quando si approfondisce la difficoltà a concepire un figlio.

La cura dell’ endometriosi.

Solitamente si procede con il progesterone quindi prescrivendo la pillola anticoncezionale ad esempio. Attenzione però perché la terapia è volta a limitare i sintomi e non a guarire totalmente dall’ endometriosi. Per i casi più gravi si opta anche per la chirurgia.

Il parere medico è sempre fondamentale in questi casi.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*