Genitori dolci ma fermi

Essere genitore è davvero il lavoro più difficile al mondo.

Non è facile gestire tutte le varie attività quotidiane, il lavoro, la vita sociale e tutti i bisogni dei nostri figli.

I nostri figli hanno una vita davanti e devono imparare e conoscere tutto. Devono imparare a gestire le loro emozioni, imparare a comportarsi in maniera sempre giusta e rispettosa nei confronti degli altri, devono imparare a essere loro stessi, devono imparare a diventare grandi. E non è per nulla facile.

Ecco quindi che l’ amore di un genitore fa davvero la differenza in questo lungo e a volte difficile cammino. Ma a volte bisogna anche essere fermi e decisi nelle proprie idee.

Essere fermi e decisi però significa urlare, alzare le mani, fare minacce ed insulti.

Si può essere molto fermi e decisi anche in maniera totalmente affettuosa e calma, e questo è decisamente il migliore dei modi.

Vediamo insieme come è possibile fare tutto questo.

  • Esigenze. La prima cosa che dovete capire è che anche voi genitori siete delle persone e quindi anche voi avete delle esigenze. Avete bisogno di riposo e di svago come tutte le persone del mondo. Si rischia che nell’ accontentare sempre i figli si arriva ad un esaurimento che porta poi a urlare ed arrabbiarsi. Fate capire ai vostri figli che anche voi avete bisogno di quei 5 minuti di calma o di una serata tutta per voi. Cresceranno sapendo cos’è il rispetto per le esigenze delle altre persone.
  • Coerenza. Se una cosa non si può fare non la si può fare mai. Non potete dire oggi no e poi domani si. Questo crea confusione.
  • Emozioni. Spiegate sempre come vi sentite ai vostri bambini e ascoltate anche loro quando lo fanno.
  • Dialogo. Parlare è il miglior metodo educativo. I bambini non sono stupidi, tutt’ altro. Spiegare loro le cose è molto meglio che urlare un no senza motivarne la ragione.
  • Gioco. Passate del tempo con i vostri figli. La vita è frenetica ed il tempo è poco ma trovate sempre anche solo 5 minuti al giorno per stare con loro.
  • Amore. Non fate mai mancare a loro l’ affetto e l’ amore.
  • Responsabilità. Affidate a loro dei compiti alla loro portata. Li faranno sentire accettati, grandi e presi in considerazione e soprattutto insegnerà loro la responsabilità.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*