Educare i neonati a dormire

Come potete capire dal titolo oggi vogliamo affrontare un argomento molto discusso e su cui molte mamme sono in difficoltà. I primi mesi sono davvero difficili in quanto non tutte hanno la fortuna di avere un bambino che dorma tutta la notta o comunque che abbia una routine di sonno già ben impostata. Sono fortune e dove la fortuna non c’è bisogna educare e insegnare al bambino come fare per avere un buon sonno ristoratore.

Più facile a dirsi che a farsi ma nulla è impossibile bisogna solo avere tanta pazienza e tanto amore, anche se con poche ore di sonno non è facile.

Vediamo insieme quali sono le semplici regole da seguire per costruire un’ educazione al sonno perfetta.

  • Routine. Vi accorgerete di come i neonati siano molto abitudinari ed amino molto una giornata impostata sempre allo stesso modo. Ecco quindi che creare una routine al sonno è fondamentale. Dovete creare delle azioni da ripetere ogni sera in modo che lui capisca che è arrivato il momento della nanna. Ad esempio un bel bagno, pigiamino, latte e poi a nanna.
  • Giorno e notte. Altro problema frequente è quando il bimbo scambio il giorno per la notte. Non sarà facile ma se lo abituate fin da subito ai rumori giornalieri ed alla luce del giorno presto capirà le due fasi della giornata ben distinte.
  • Tempo e coccole. Prima di andare a letto concedetegli baci e coccole in modo che si senta amata e soddisfatto.
  • Parlare. Mentre lo prepari per la nanna parlagli e cantagli qualcosa. Questo lo rilasserà molto.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*