Organizzare una cena a buffet

E’ sempre bello avere ospiti a cena. Organizzare delle belle rimpatriate in famiglia o tra amici. È anche vero però che è molto difficile a volte trovare il tempo per cucinare e preparare tutto.

Se si vuole fare una bella figura e cucinare cose buone ci vuole tempo è inutile negarlo.

C’ è però una soluzione sicuramente più che efficace: il buffet.

Vanno sempre più di moda e sono perfino utilizzati nelle grandi cerimonie come i matrimoni.

Ma come si può organizzarne uno perfetto tra le mura della propria casa?

Ve lo spieghiamo noi. Ecco le regole basi per voi.

  • Sedie. Anche se l’ idea è di un buffet in piedi fate in modo che ci sia la possibilità di sedersi.
  • Doppio tavolo. Preparate un tavolo con tutte le cose da bere ed uno in cui invece porrete il cibo e le pietanze preparate.
  • Decori. Non serve fare mille cose, anche un semplice centrotavola con della frutta secca, oppure delle belle candele faranno già un grande figurone facendo apparire tutto più bello.
  • Cibo. È importante che tutto sia facilmente mangiabile con le mani o comunque anche con un forchetta restando in piedi. No quindi a zuppe, minestre o cose del genere.
  • Tagliare. Evitiamo anche cibi che si devono tagliare. Prepariamo già noi le dosi tagliate in caso di focacce, pizza o altro cosi che ognuno prenda la sua fetta o più se lo desidera.
  • Impiattamento. Essendo un modo di mangiare veloce e pratico cerchiamo di dare più attenzione all’ impiattamento dei vari piatti. Qualche bandierina sui panini, qualche ciuffo verde sulle pizzette, qualche decoro qui e la sui piatti cosi da fare veder l’ impegno e la voglia di creare e far una bella cosa finale.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*