Kit sopravvivenza post serata

A tutti capita prima o poi di fare una serata un po’ fuori dagli schemi in cui regna festa e magari anche un po’ troppo alcool.

A vent’anni si riesce a stare fuori tutta la notte e poi al mattino essere perfette e rosee come sempre. Poi con il passare del tempo ti rendi conto invece che non puoi più permetterti certe cose. E’ una cosa del tutto normale e che non vi deve spaventare. Se ci pensate è un po’ la natura che fa il suo corso. D’altronde solitamente intorno i trent’anni si comincia a fare famiglia e quindi il corpo cambia anche in funzione di quello.

Ogni tanto però un po’ di festa è bello ed è giusto farla e cosa fare quando ci si alza al mattino che ci si sente come si fosse passato un treno sopra il corpo?

Ecco che avere quindi un kit perfetto per la serata di festa e soprattutto per il post serata diventa di vitale importanza. Vediamo insieme cosa non può mancare nella vostra borsa in questi casi.

  • Specchietto. Assolutamente bisogna controllare il proprio aspetto perché il rossetto sbavato o ancora peggio il mascara sbavato è davvero orribile.
  • Salviette multiuso. Perfette per ogni evenienza. Non dovrebbero mai mancare in ogni caso. Una cosa che poi imparerete anche quando sarete mamme.
  • Mentine. Magari si fa un incontro inaspettato oppure per un post sbornia è sempre meglio averle.
  • Profumo. Perfetti i formati campioncini da tenere sempre in borsa perché non si sa mai. Un po’ di profumo cambia totalmente l’ aspetto e la sensazione che si da.
  • Salviettine anti sebo. Ballare fa sudare e poi se bevete parecchio potete ben capire che i liquidi in qualche maniera devono uscire.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*