Alleniamoci a divertirsi

educare i bimbi a mangiare

Il divertimento dovrebbe essere un ingrediente centrale nelle nostra vita, un ingrediente presente in ogni nostra giornata a partire già dal risveglio.

In realtà una statistica dimostra che gli adulti non sanno più divertirsi veramente. Molto spesso si passano anche dei bei momenti sereni con qualche risata ma senza un vero divertimento che entra nel cuore e nell’ anima.

Questo perché crescendo la vita cambia e purtroppo se da una parte si imparano molte cose dall’ altra ci si dimentica la spensieratezza ed il saper divertirsi.

Il divertimento è davvero essenziale invece nella vita perché riempie di energia e ricarica non solo lo spirito ma anche il corpo rafforzando perfino il sistema immunitario.

Ma come si può imparare nuovamente a divertirsi?

  • Rallenta. La vita è davvero frenetica e la cosa migliore per tornare a divertirsi è quella di rallentare. Lasciate tempo anche alla emozioni e non solo alle cose da fare. Cercate di organizzare meglio il vostro tempo e di capire quali sono davvero le cose che necessitano di essere fatte e quelle che invece possono anche aspettare oppure proprio possono essere cancellate dalla lista.
  • Respirare. Respirare a pieni polmoni aiuta a buttare fuori non solo l’ aria ma anche lo stress e certe sensazioni negative.
  • Ascoltare. Impara a conoscere te stesso e ascolta le tue emozioni, sia positive che negative.

Ma quali sono le azioni da fare per imparare a divertirsi davvero?

  • Attività divertenti. Appena sveglie e prima di andare a letto fate un’ attività piacevole. Basta anche solo 5 minuti di tempo per ascoltare una canzone, leggere una pagina di un libro, fare un disegno. Qualcosa solo per voi.
  • Torna bambina. A volte concediti qualcosa che facevi da bambina e che amavi fare. Salire su un albero, mangiare un mega gelato, un giro in bici, una visita allo zoo.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*