Yoga e sesso: il connubio perfetto

Yoga e sesso nella stessa frase. Lo avreste mai detto? E invece è proprio cosi.

Lo yoga grazie ai suoi grandi benefici ha anche dei grandi risultati dal punto di vista sessuale e ora andremo a scoprire il perché.

Cominciamo con un po’ di storia: lo yoga deriva dal tantra, ovvero dal complesso di esercizi, massaggi, meditazione nato in India. La base del tantra è quello di rilassarsi’ durante l’eccitazione.

Ecco quindi che alla base c’è il tentativo di alternare momenti di rilassamento a momenti di eccitazione. Questa alternanza farebbe si che il piacere arrivi a livelli ancora più alti.

Ma vediamo nel dettaglio tutti i motivi per cui lo yoga può aiutare il sesso ed il piacere sessuale.

  • Muscoli pelvici. Lo yoga aiuta a allenare i muscoli pelvici e quindi aiuta la donna a lavorare sull’apertura dell’anca portando cosi ad un grande miglioramento e rilassamento durante l’atto sessuale.
  • Conoscenza. Lo yoga grazie alla sua grande parte di meditazione aiuta ad avere una grande conoscenza del proprio corpo e soprattutto aiuta la persona ad avere una migliore accettazione del proprio fisico aumentando cosi l’autostima e la capacità di lasciarsi andare durante l’atto d’amore.
  • Sensazione. Proprio sempre al fatto della meditazione aiuta la persona a liberare maggiormente la mente e quindi a concentrarsi sulle proprie sensazione lasciandole vivere appieno senza barriere o altro.
  • Flessibilità. Per lo stesso motivo dello sviluppo dei muscoli pelvici lo yoga aiuta particolarmente nella flessibilità. Questa flessibilità potrà essere di grande aiuto per sperimentare nuove posizioni a letto garantendo cosi una maggiore fantasia e possibilità. Insomma addio alla monotonia ed alla noia.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*