Segni che il tuo corpo necessita di più fibre

Le fibre sono davvero importanti per il nostro corpo. Regolano il nostro intestino ma non solo.

Consumarne poche può portare a dei sintomi davvero fastidiosi.

Saper leggere e capire questi sintomi diventa quindi importante per risolvere eventuali piccoli problemi di salute che possono però compromettere il nostro benessere generale.

Una ricerca scientifica americana poi ha dimostrato come aggiungere anche solo 10 grammi di fibre al giorno riduca del 10% il rischio di eventuali malattie croniche come diabete, cardiopatie, cancro e altri disturbi legati al metabolismo.

Ecco quindi che consumare una quantità giusta di fibre è importantissimo per la nostra salute. Ma quali sono i segnali che il nostro corpo ci manda quando ne assumiamo troppo poche? Vediamoli insieme.

  • Sensazione di gonfiore perenne. Quando ci si sente sempre gonfi significa che il consumo di fibre nella nostra dieta quotidiana è troppo basso. È importante quindi aggiungere fibre ogni giorno in maniera graduale.
  • Sonnolenza post pasto. Questo significa che il nostro corpo ha assunto troppe poche fibre. Le fibre infatti mantengono stabile il livello di zucchero nel sangue dando cosi al corpo la giusta energia in ogni momento della giornata.
  • Stitichezza. Altro sintomo molto diffuso. L’ assunzione di fibre infatti è essenziale per un corretto funzionamento dell’ intestino.
  • Fame. Essere affamati anche dopo aver mangiato sta a voler significare che le fibre assunte sono troppo poche. Le fibre infatti si espandono all’ interno dello stomaco dando un senso di sazietà maggiore.

In presenza di questi sintomi è quindi buona norma aumentare la dose giornaliera di cibi integrali, frutta, verdura ed alimenti ricchi di fibre.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*