Perché allenarsi all’aria aperta fa bene

Il movimento e l’ attività fisica è alla base per il benessere non solo fisico ma anche mentale, emotivo e psicofisico.

Oggi però vi vogliamo parlare dei grandi benefici che apporta un’attività fisica svolta all’ aria aperta.

Ora che la bella stagione è iniziata non ci sono più scuse e la scelta più giusta è quella di abbandonare l’ambiente chiuso della palestra per dar vita invece ad un movimento sotto la luce del sole ed i cieli azzurri.

Camminare, correre, saltare la corda, giocare, qualsiasi sia la vostra passione fatela all’ aria aperta e ora vi vogliamo svelare il perché.

  • Costi. Allenarsi all’ aria aperta non ha nessun costo economico. E a livello emotivo poi non ha nessun prezzo stimabile, è imparagonabile con qualsiasi palestra.
  • Calorie. Complice il clima, il terreno che presente salite e discese e vari agenti atmosferici come ad esempio il vento contrario fa si che allenarsi all’ aria aperta fa bruciare molte più calorie.
  • Ossa. Il sole è davvero amico della nostra salute in quanto aumenta la produzione della vitamina D che è fondamentale per la salute delle ossa.
  • Stress. Il contatto con la Natura fa si che lo stress diminuisca in maniera netta. Il sole, il cielo, i rumori della Natura aiutano a rallentare e ad allontanare i cattivi pensieri.
  • Allenamento. Anche la qualità dell’ allenamento ha un miglioramento in quanto all’ aperto si può variare maggiormente e il piano di allenamento può quindi arricchirsi molto e diventare anche più completo.

Allenamento e Natura sono il connubio perfetto.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*