La dieta per la flora batterica

Lo sapevate che l’ intestino viene considerato il secondo cervello del nostro corpo? Infatti la salute del nostro intestino incide sulla salute di tutto il nostro organismo ed anche sul nostro umore. Pensate che l’ intestino influenza il 95% della produzione di serotonina, ovvero l’ ormone della felicità.

Proprio per questi motivi è bene avere gran cura del nostro intestino e quindi della sua flora batterica. Infatti la salute del nostro intestino dipende proprio dalla salute e dalla formazione della flora batterica.

La flora batterica è determinata già alla nascita ma noi la possiamo molto influenzare con quello che mangiamo e con lo stile di vita che adottiamo.

Molti sono i libri concentrati proprio su questi importanti argomenti e pertanto merita davvero di essere approfondito.

Diciamo subito che antibiotici e cibi poco sani sono i principali nemici della flora batterica e che invece altre regole e regimi sono dei grandi alleati.

Ma quali sono le regole basilari per far si che la nostra flora batterica sia al massimo delle sue energie?

  • Masticare molto lentamente
  • Mangiare i pasti senza bere ma assumere liquidi solo una volta che si è terminato di mangiare il cibo solido
  • Ascoltare e fermarsi quando ci si sente sazi senza andare oltre
  • Aspettare quattro ore tra un pasto e l’ altro in modo che il pasto precedente sia stato completamente digerito ed assimilato
  • Non mangiare alla sera in quanto l’ intestino ama lavorare di giorno e non di sera tardi

Pochi ma semplici consigli che possono davvero fare la differenza.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*