Benessere: comincia a correre

Il benessere fisico, psicologico ed emotivo è davvero importante. Tutto questo può essere racchiuso in un semplice gesto, o meglio attività: la corsa.

La corsa è economica, versatile e soprattutto estremamente efficace e benefica.

Avete mezza voglia di cominciare a correre e diventare una runner ma non sapete da dove iniziare? Tranquille perché siamo cui proprio per aiutarvi.

Iniziare a correre da zero non è semplice e la parola d’ ordine è: calma. Infatti iniziare troppo di fretta oltre a non essere produttivo può essere anche dannoso e vi porterà a smettere subito.

Dovete procedere per gradi piano piano. Nessuno pretende che dopo una settimana già siate in splendida forma. Vediamo insieme qual’ è il piano d’ allenamento perfetto per iniziare a correre senza stress.

Innanzitutto dividiamo il piano d’ allenamento in quattro fasi, ovvero quattro settimane e ogni settimana è composta da tre allenamenti. Ogni settimana avrà uno specifico obiettivo.

  • Prima  settimana. Alternare corsa a camminata. E’ fondamentale risvegliare il corpo ed abituarlo in maniera graduale. Iniziate camminando a passo sostenuto per 10 minuti poi alternate 3 minuti di corsa a 3 minuti di camminata e fate questo per tre volte consecutive. Il primo allenamento è di 3 minuti, il secondo di 4 minuti ed il terzo di 6 minuti di corsa e 4 di camminata.
  • Seconda settimana. Obiettivo diminuire la camminata. Riscaldamento sempre di 10 minuti camminando. Poi si procede con 8 minuti di corsa e 2 di camminata, poi 10 di corsa e 2 di camminata e il terzo giorno 12 di corsa e 2 di camminata. Ovviamente il tutto va ripetuto sempre tre volte.
  • Terza camminata. Uguale alla precedente in modo che il corpo cominci a essere sempre più attivo ma senza un sovraccarico.
  • Quarta settimana. Obiettivo aumentare la velocità. Sempre 10 minuti di riscaldamento camminando. Poi si procede con 10 minuti di corsa lenta e 5 di corsa veloce, secondo allenamento 15 di corsa lenta e 5 di corsa veloce ed il terzo giorno 20 di corsa lenta e 5 di corsa veloce.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*