Sostituire la caffeina per avere energia

Il caffè è tra le bevande più consumate in tutto il mondo dopo l’ acqua ed il thè.

Questo è dato sicuramente dal fatto che una tazza di caffè da davvero una sferzata di energia in quanto la caffeina attiva il corpo.

Ma troppo caffè e quindi troppa caffeina non fa molto bene al nostro organismo. E quindi come si può sostituirla e far si di avere lo stesso una sferzata di energia positiva?

Ve lo diciamo subito perché in natura esistono altri moltissimi elementi che potete sfruttare.

– Melograno. Il succo di melograno è ricco di vitamina C e K, potassio, fibre e soprattutto polifenoli flavonoidi. È quindi altamente energico e inoltre grazie al suo potere antiossidanti è perfetto anche per i dolori muscolari.

– Radice di Maca. Per il popolo del Perù è una pianta sacra in quanto incrementa la forza fisica e la resistenza. Aiuta a produrre ormoni sani ed è davvero un boom di energia.

– Guaranà. Contiene guaranina che è praticamente una sostituta perfetta della caffeina. I sui semi in nell’ America del Sud si usano per preparare una bevanda energizzante che si potrebbe definire come la nostra Redbull.

– Ginseng. Benefici che sono stati studiati e confermati anche da tanti studi scientifici. Incrementa la forza fisica, la resistenza, la capacità di recupero, migliora la circolazione, potenzia la memoria, riduce lo stress e fortifica le difese immunitarie. Insomma è facilmente comprensibile come sia una vera potenza della Natura.

Volete un consiglio su una tisane in commercio da bere? La tisana rigenerante di Pompadour in cui guaranà e ginseng si uniscono per dare vita ad un mix davvero spettacolare e soprattutto naturale.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*